05/05/2014

OCTAL Petrochemicals LLC FZC

OCTAL MOSTRA LE APPLICAZIONI RIVOLUZIONARIE DELLA SUA PELLICOLA DPET™ PER GLI IMBALLAGGI ALLA FIERA SETTORIALE INTERPACK DI DÜSSELDORF

OCTAL booth rendering at Interpack

Mascate (Oman), maggio 2014 – OCTAL, il produttore leader nel mondo di materiale rigido e trasparente per l’imballaggio, esporrà le sue eccezionali pellicole DPET™ alla prossima Interpack (Padiglione 09, Stand A21), la fiera settoriale che si tiene a Düsseldorf, Germania, dall’8 al 14 maggio 2014. DPET™ sheet è un prodotto speciale brevettato da OCTAL, che consente alla società di rispondere adeguatamente e con continuità alla domanda globale dell’industria dell’imballaggio, attualmente in rapida espansione, soprattutto nel campo delle confezioni di alimentari e prodotti di consumo in grandi quantità.
Sviluppato internamente, DPET™ di OCTAL è un prodotto pionieristico in quanto a tecnologia e innovazione. Infatti è il primo e unico poliestere direttamente fabbricato in forma di pellicola eliminando le cinque fasi del tradizionale processo di produzione (pellettizzazione, polimerizzazione allo stato solido [SSP], compattazione, colorazione ed estrusione). DPET™ è stato creato per incrementare l’efficienza sia di costi che di energia e, offrendo una perfetta tracciabilità, elimina possibili difetti e contaminazioni della resina. Come verificato da ricercatori indipendenti, la produzione di DPET™ sheet di OCTAL consente di risparmiare il 65% di elettricità per chilogrammo in confronto ad altri polimeri ed emette fino al 25% meno CO2 rispetto all’APET prodotto tradizionalmente. In studi recentemente condotti da terzi, le pellicole DPET™ hanno superato sia il PET vergine che quello riciclato per quanto riguarda le emissioni incluse nei campi di applicazione 1, 2 e 3 del Greenhouse Gas Protocol, diventando il PET meno inquinante esistente sul mercato.
Joe Barenberg, Executive Vice President e Chief Operating Officer di OCTAL, afferma “OCTAL intende continuare a focalizzarsi sulla crescita dei mercati delle confezionatrici (FFS) puntando primariamente sulle confezioni di carni fresche e formaggi al fine di proseguire il successo ottenuto dalle pellicole DPET™ sul mercato dei bicchieri per l’acqua in Medioriente e in Nordafrica, dell’industria dei pollami e quella dei vasetti di yogurt singoli o multipli”.

“Produciamo circa 1 milione di tonnellate di PET per bottiglie all’anno nel nostro complesso industriale di Salalah e grazie alla sua posizione strategica abbiamo accesso alle principali vie di trasporto est-ovest, il che ci permette di consegnare ai nostri clienti di tutto il mondo con affidabilità anche ordini di notevoli dimensioni nel giro di 14-18 giorni. Recentemente abbiamo superato i 3 miliardi di dollari USA di fatturato totale e anche per quanto riguarda le quantità abbiamo segnato un nuovo traguardo raggiungendo il nostro più alto volume di produzione in assoluto nel primo trimestre del 2014” ha aggiunto Barenberg.
Dall’inizio della sua attività sei anni orsono, il portafoglio clienti di OCTAL è cresciuto continuamente e la società ora esporta in oltre 75 paesi di tutto il mondo. OCTAL sta per inaugurare un centro di supporto e distribuzione per la clientela europea a Rotterdam nei Paesi Bassi, il terzo porto al mondo per grandezza, in modo da creare per la società ulteriori opportunità di incrementare la propria presenza sui mercati europei.
– FINE –



OCTAL
OCTAL, con sede a Oman, è diventata la più grande casa produttrice di pellicole PET e di imballaggi integrati nel mondo. Operando dalla zona franca di Salalah, la società ha saputo sfruttare proficuamente la sua posizione strategica con accesso alle vie di trasporto est-ovest e le sue vantaggiose condizioni commerciali. Con le sue capacità produttive, uniche al mondo, è in grado di rispondere adeguatamente sia alle esigenze qualitative sia a quelle quantitative della clientela.
Essendo il primo e unico produttore di PET direttamente in forma di pellicola al mondo, il DPET™, la fabbrica all’avanguardia di OCTAL è stata concepita appositamente per fornire prodotti di elevata qualità con vantaggi di quantità e costi, nonché con maggiore produttività per termoformatori e vantaggi ambientali mai visti prima.
Con il potenziamento degli impianti produttivi di OCTAL di ulteriori 600.000 tonnellate all’anno di resina PET per bottiglie, la società possiede ora una capacità di 1 milione di tonnellate annue e può vantare lo stabilimento più produttivo al mondo.
Per maggiori informazioni, visitate il sito www.octal.com

Contatto per la stampa per richieste e immagini:



Susanne Hausch-Fischer
vom Hoff Kommunikation GmbH, Düsseldorf T: +49 211 515805 20 F: +49 211 515805 55:
Email: s.hausch-fischer@vomhoff.de



Merlyn Rodrigues
Corporate Communications
OCTAL LLC FZC, Sultanate of Oman
T: +968 22030700
F: +968 22030799
Email: mrodrigues@octal.com