Huber Packaging Group, Bernhard Kürschner, Director de Marketing y Relaciones Públicas “interpack, al ser la mayor feria mundial del sector de los embalajes, ofrece buenas posibilidades para presentar al cliente nuestra gama de productos y servicios y otras novedades. La feria es el entorno perfecto para establecer un contacto rápido con los clientes, ya que el gran número de expositores atrae visitantes. Hemos apoyado desde el principio el concepto de ‘Metal Packaging Plaza’ para representar el producto hojalata y sus características sostenibles. Aprovechamos la oportunidad para presentar nuestra nueva máquina a un amplio grupo de clientes e informar de nuestras capacidades en los diferentes segmentos de producto, así como comprobar las reacciones de los visitantes. Estamos muy satisfechos con los resultados.”
Source: Messe Düsseldorf

Huber Packaging Group, Bernhard Kürschner, Director de Marketing y Relaciones Públicas “interpack, al ser la mayor feria mundial del sector de los embalajes, ofrece buenas posibilidades para presentar al cliente nuestra gama de productos y servicios y otras novedades. La feria es el entorno perfecto para establecer un contacto rápido con los clientes, ya que el gran número de expositores atrae visitantes. Hemos apoyado desde el principio el concepto de ‘Metal Packaging Plaza’ para representar el producto hojalata y sus características sostenibles. Aprovechamos la oportunidad para presentar nuestra nueva máquina a un amplio grupo de clientes e informar de nuestras capacidades en los diferentes segmentos de producto, así como comprobar las reacciones de los visitantes. Estamos muy satisfechos con los resultados.”
Source: Messe Düsseldorf

Huber Packaging Group, Bernhard Kürschner, responsabile del marketing e delle pubbliche relazioni: “Nel suo ruolo di principale fiera del settore del packaging, l’interpack ci offre ottime opportunità di presentare ai clienti la nostra gamma di prodotti e le nostre novità. La fiera è l’ambiente ideale per creare uno stretto contatto con i clienti, poiché la forte presenza di espositori attira visitatori. Abbiamo appoggiato fin dall’inizio il concetto del ‘Metal Packaging Plaza’ per dare giusto spazio alla latta e alle sue proprietà all’insegna della sostenibilità. Sfruttiamo quest’occasione per presentare ad un vasto pubblico le nostre nuove macchine e sottolineare la nostra competenza nei diversi segmenti di prodotto nonché verificare le reazioni dei visitatori. I risultati ci lasciano molto soddisfatti.”
Source: Messe Düsseldorf

Huber Packaging Group, Bernhard Kürschner, responsabile del marketing e delle pubbliche relazioni: “Nel suo ruolo di principale fiera del settore del packaging, l’interpack ci offre ottime opportunità di presentare ai clienti la nostra gamma di prodotti e le nostre novità. La fiera è l’ambiente ideale per creare uno stretto contatto con i clienti, poiché la forte presenza di espositori attira visitatori. Abbiamo appoggiato fin dall’inizio il concetto del ‘Metal Packaging Plaza’ per dare giusto spazio alla latta e alle sue proprietà all’insegna della sostenibilità. Sfruttiamo quest’occasione per presentare ad un vasto pubblico le nostre nuove macchine e sottolineare la nostra competenza nei diversi segmenti di prodotto nonché verificare le reazioni dei visitatori. I risultati ci lasciano molto soddisfatti.”
Source: Messe Düsseldorf

Mayr-Melnhof Karton AG, Dr. Andreas Blaschke, membro della direzione “Per noi l’interpack è il principale evento fieristico a livello mondiale, assolutamente straordinario! È una manifestazione a carattere molto internazionale che ci consente di stringere numerosi contatti. La fiera, però, non conta soltanto per gli incontri con i clienti, ma costituisce anche un momento di unione per il nostro team che si trova davvero a proprio agio. La nostra azienda svolge qui soprattutto un lavoro di networking, in modo da offrire una buona base al pubblico specializzato.”
Source: Messe Düsseldorf

Mayr-Melnhof Karton AG, Dr. Andreas Blaschke, membro della direzione “Per noi l’interpack è il principale evento fieristico a livello mondiale, assolutamente straordinario! È una manifestazione a carattere molto internazionale che ci consente di stringere numerosi contatti. La fiera, però, non conta soltanto per gli incontri con i clienti, ma costituisce anche un momento di unione per il nostro team che si trova davvero a proprio agio. La nostra azienda svolge qui soprattutto un lavoro di networking, in modo da offrire una buona base al pubblico specializzato.”
Source: Messe Düsseldorf

sappi, Kerstin Dietze, Marketing Manager: “Con la nostra divisione aziendale dedicata alle carte speciali, quest’anno è la prima volta che partecipiamo alla fiera. Per la nostra innovativa macchina a doppia capacità per carte speciali, all’interpack cercavamo una piattaforma per promuoverne lo sviluppo e dimostrare il nostro potenziale. Il pubblico professionale e internazionale presente in fiera è la cornice ideale! E così abbiamo potuto generare alcune importanti commesse con visitatori veramente interessati.”
Source: Messe Düsseldorf

sappi, Kerstin Dietze, Marketing Manager: “Con la nostra divisione aziendale dedicata alle carte speciali, quest’anno è la prima volta che partecipiamo alla fiera. Per la nostra innovativa macchina a doppia capacità per carte speciali, all’interpack cercavamo una piattaforma per promuoverne lo sviluppo e dimostrare il nostro potenziale. Il pubblico professionale e internazionale presente in fiera è la cornice ideale! E così abbiamo potuto generare alcune importanti commesse con visitatori veramente interessati.”
Source: Messe Düsseldorf

Theegarten-Pactec, Markus Rustler, socio amministratore: “La nostra azienda è intervenuta alla fiera di Düsseldorf fin dalla sua prima edizione. Come principale manifestazione commerciale del mondo, è l’unica a poter vantare un pubblico di operatori specializzati altamente qualificati. L’interpack raccoglie sempre maggior stima ed è molto presente nei media del settore. Per i visitatori non c’è nulla di paragonabile, da nessuna parte del mondo! Abbiamo anche notato un salto di qualità per quanto concerne i visitatori. Molto lodevole anche la presenza di numerosi studenti, perché il futuro del settore è nelle loro mani e qui è possibile dimostrare in ampia scala quali opportunità offre loro questo campo. Dall’interpack 2014, la Theegarten tira un bilancio assolutamente positivo!”
Source: Messe Düsseldorf

Theegarten-Pactec, Markus Rustler, socio amministratore: “La nostra azienda è intervenuta alla fiera di Düsseldorf fin dalla sua prima edizione. Come principale manifestazione commerciale del mondo, è l’unica a poter vantare un pubblico di operatori specializzati altamente qualificati. L’interpack raccoglie sempre maggior stima ed è molto presente nei media del settore. Per i visitatori non c’è nulla di paragonabile, da nessuna parte del mondo! Abbiamo anche notato un salto di qualità per quanto concerne i visitatori. Molto lodevole anche la presenza di numerosi studenti, perché il futuro del settore è nelle loro mani e qui è possibile dimostrare in ampia scala quali opportunità offre loro questo campo. Dall’interpack 2014, la Theegarten tira un bilancio assolutamente positivo!”
Source: Messe Düsseldorf

Mondi, Albert Klinkhammer, Marketing & Communication Director Europe & International: “L’interpack è la piattaforma ideale perché permette di entrare velocemente in contatto personale sia con i clienti che con la stampa. Un aspetto della nostra struttura aziendale si preoccupa di ridurre ulteriormente l’impatto ambientale dell’industria del packaging e della carta – la sostenibilità è nel nostro DNA. Per questo Mondi investe parecchio nel settore della tecnologia verde e incontra il favore dei clienti. Il trend punta sempre di più sulla sostenibilità in rapporto all’utente finale. Su questo argomento qui in fiera abbiamo svolto numerosi colloqui ad alti livelli di qualità. La fiera conferma in pieno la sua fama di importante punto d’incontro con i clienti!”
Source: Messe Düsseldorf

Mondi, Albert Klinkhammer, Marketing & Communication Director Europe & International: “L’interpack è la piattaforma ideale perché permette di entrare velocemente in contatto personale sia con i clienti che con la stampa. Un aspetto della nostra struttura aziendale si preoccupa di ridurre ulteriormente l’impatto ambientale dell’industria del packaging e della carta – la sostenibilità è nel nostro DNA. Per questo Mondi investe parecchio nel settore della tecnologia verde e incontra il favore dei clienti. Il trend punta sempre di più sulla sostenibilità in rapporto all’utente finale. Su questo argomento qui in fiera abbiamo svolto numerosi colloqui ad alti livelli di qualità. La fiera conferma in pieno la sua fama di importante punto d’incontro con i clienti!”
Source: Messe Düsseldorf

Dow, Marc van den Biggelaar, Marketing Director: “Quest’anno è la prima volta che partecipiamo come espositori all’interpak e siamo lieti di poter dimostrare in questo nuovo contesto come sia possibile conciliare materiali e requisiti di packaging eterogenei. La nostra azienda non si limita a esperimenti di laboratorio, ma esegue anche prove sul campo. I risultati li presentiamo all’interpack. Partecipare a questa fiera vale senz’altro la pena, perché così abbiamo avuto modo di discutere delle nuove proposte con molti dei nostri clienti. Penso proprio che ci saremo anche nel 2017.”
Source: Messe Düsseldorf

Dow, Marc van den Biggelaar, Marketing Director: “Quest’anno è la prima volta che partecipiamo come espositori all’interpak e siamo lieti di poter dimostrare in questo nuovo contesto come sia possibile conciliare materiali e requisiti di packaging eterogenei. La nostra azienda non si limita a esperimenti di laboratorio, ma esegue anche prove sul campo. I risultati li presentiamo all’interpack. Partecipare a questa fiera vale senz’altro la pena, perché così abbiamo avuto modo di discutere delle nuove proposte con molti dei nostri clienti. Penso proprio che ci saremo anche nel 2017.”
Source: Messe Düsseldorf

Bizerba, Andreas Wegeleben, Director Global Marketing & Communication: “L’interpack è uno degli astri fissi nel calendario del settore! Oltre agli incontri con la tradizionale clientela interessata alle nostre soluzioni di packaging, quest’anno presentiamo anche novità tecnologiche con un approccio concentrato soprattutto sulla macchina intelligente 4.0. La nostra esposizione è una cassa di risonanza per i contatti internazionali e la fiera ci consente di conquistare nuovi clienti di grande levatura. Per noi, l’interpack è la manifestazione più importante sul piano dell’industria e, rispetto all’edizione 2011, abbiamo registrato con soddisfazione un incremento dei volumi.”
Source: Messe Düsseldorf

Bizerba, Andreas Wegeleben, Director Global Marketing & Communication: “L’interpack è uno degli astri fissi nel calendario del settore! Oltre agli incontri con la tradizionale clientela interessata alle nostre soluzioni di packaging, quest’anno presentiamo anche novità tecnologiche con un approccio concentrato soprattutto sulla macchina intelligente 4.0. La nostra esposizione è una cassa di risonanza per i contatti internazionali e la fiera ci consente di conquistare nuovi clienti di grande levatura. Per noi, l’interpack è la manifestazione più importante sul piano dell’industria e, rispetto all’edizione 2011, abbiamo registrato con soddisfazione un incremento dei volumi.”
Source: Messe Düsseldorf

Constantia Flexibles International, Cora Helberg, Marketing and Innovation Manager Pharma: “Questa è la seconda edizione dell’interpack di Düsseldorf alla quale prendiamo parte e questa volta con una superficie espositiva molto più ampia. Negli ultimi tre anni la nostra azienda ha fatto registrare un’espansione che volevamo confermare anche nell’ambito di questa manifestazione. Per Constantia la fiera rappresenta un importante punto d’incontro per proporre ad un pubblico internazionale di grande competenza le nostre innovazioni. E il risultato ci dà pienamente ragione! La fiera ha soddisfatto tutte le nostre aspettative!”
Source: Messe Düsseldorf

Constantia Flexibles International, Cora Helberg, Marketing and Innovation Manager Pharma: “Questa è la seconda edizione dell’interpack di Düsseldorf alla quale prendiamo parte e questa volta con una superficie espositiva molto più ampia. Negli ultimi tre anni la nostra azienda ha fatto registrare un’espansione che volevamo confermare anche nell’ambito di questa manifestazione. Per Constantia la fiera rappresenta un importante punto d’incontro per proporre ad un pubblico internazionale di grande competenza le nostre innovazioni. E il risultato ci dà pienamente ragione! La fiera ha soddisfatto tutte le nostre aspettative!”
Source: Messe Düsseldorf

FAO, Robert van Otterdijk, responsabile dell’industria agricola nella Rural Infrastructure & Agro-Industries Division: “Assieme all’ente Messe Düsseldorf abbiamo elaborato il concetto SAVE FOOD e la relativa realizzazione presso l’Innovationparc Packaging è riuscita davvero bene. Il concetto è molto efficace per il raggiungimento degli obiettivi preposti: gli espositori in questo padiglione possono presentare le proprie idee su come affrontare la problematica della perdita e spreco di beni alimentari. Siamo molto soddisfatti delle prestazioni della fiera e ci farebbe piacere essere presenti anche alla prossima edizione della manifestazione.”
Source: Messe Düsseldorf

FAO, Robert van Otterdijk, responsabile dell’industria agricola nella Rural Infrastructure & Agro-Industries Division: “Assieme all’ente Messe Düsseldorf abbiamo elaborato il concetto SAVE FOOD e la relativa realizzazione presso l’Innovationparc Packaging è riuscita davvero bene. Il concetto è molto efficace per il raggiungimento degli obiettivi preposti: gli espositori in questo padiglione possono presentare le proprie idee su come affrontare la problematica della perdita e spreco di beni alimentari. Siamo molto soddisfatti delle prestazioni della fiera e ci farebbe piacere essere presenti anche alla prossima edizione della manifestazione.”
Source: Messe Düsseldorf

Ishida, Torsten Giese, Marketing Manager – PR & Exhibitions: “Sulla più grande superficie espositiva mai occupata finora dalla nostra azienda, all’edizione del 2014 abbiamo preso importanti decisioni di investimento e incontrato un pubblico fantastico! Uno dei fiori all’occhiello della fiera è l’equilibrio fra i diversi settori presenti nei numerosi padiglioni. Molte fiere hanno nel frattempo rinunciato al fattore ‘touch & feel’, mentre l’interpack offre ai visitatori il meglio del meglio: gli espositori hanno l’opportunità di intraprendere con i visitatori un ‘viaggio di presentazione’ che lascia un’impressione indelebile. Il trend del settore punta alle soluzioni complete: il cliente richiede al proprio fornitore soluzioni attentamente strutturate dall’inizio alla fine. Per questo motivo Ishida cerca di creare concetti in grado di garantire prestazioni costanti per lungo tempo. Il relativo feedback raccolto nel corso dei colloqui ad alto livello con i clienti è stato molto positivo.”
Source: Messe Düsseldorf

Ishida, Torsten Giese, Marketing Manager – PR & Exhibitions: “Sulla più grande superficie espositiva mai occupata finora dalla nostra azienda, all’edizione del 2014 abbiamo preso importanti decisioni di investimento e incontrato un pubblico fantastico! Uno dei fiori all’occhiello della fiera è l’equilibrio fra i diversi settori presenti nei numerosi padiglioni. Molte fiere hanno nel frattempo rinunciato al fattore ‘touch & feel’, mentre l’interpack offre ai visitatori il meglio del meglio: gli espositori hanno l’opportunità di intraprendere con i visitatori un ‘viaggio di presentazione’ che lascia un’impressione indelebile. Il trend del settore punta alle soluzioni complete: il cliente richiede al proprio fornitore soluzioni attentamente strutturate dall’inizio alla fine. Per questo motivo Ishida cerca di creare concetti in grado di garantire prestazioni costanti per lungo tempo. Il relativo feedback raccolto nel corso dei colloqui ad alto livello con i clienti è stato molto positivo.”
Source: Messe Düsseldorf

Coesia Group, Paolo Pusceddu, Director Global Account Market Development: “L’interpack è la piattaforma ideale per destare l’attenzione del mercato. La nostra intenzione è farci conoscere dai clienti e l’interpack ci offre la perfetta opportunità di presentare tutte le nostre capacità. Il livello dei visitatori è molto elevato essendo l’interpack LA fiera per antonomasia, alla quale le aziende partecipano con il top del personale proveniente da tutto il mondo. Quest’anno abbiamo raggiunto i nostri obiettivi su tutta la linea e siamo molto soddisfatti dei risultati ottenuti.”
Source: Messe Düsseldorf

Coesia Group, Paolo Pusceddu, Director Global Account Market Development: “L’interpack è la piattaforma ideale per destare l’attenzione del mercato. La nostra intenzione è farci conoscere dai clienti e l’interpack ci offre la perfetta opportunità di presentare tutte le nostre capacità. Il livello dei visitatori è molto elevato essendo l’interpack LA fiera per antonomasia, alla quale le aziende partecipano con il top del personale proveniente da tutto il mondo. Quest’anno abbiamo raggiunto i nostri obiettivi su tutta la linea e siamo molto soddisfatti dei risultati ottenuti.”
Source: Messe Düsseldorf

XCOM Africa, Marc-Peter Zander, Managing Partner: “Assieme a interpack, nel quadro dell’iniziativa SAVE FOOD abbiamo lanciato in Kenia il ‘Project Mango’ e presso il nostro stand all’Innovationparc Packaging informiamo la gente circa questo progetto e le nostre attività di consulenti per le aziende. Il concetto dell’IPP ha raccolto molti favori da parte dei visitatori, anche perché il tema ‘Save Food’ è sempre più al centro dell’attenzione e la gente sviluppa una certa sensibilità per questo problema. Qui confluiscono visitatori investiti dei ruoli più disparati per discutere e trovare fonti di ispirazione. Le persone che incontriamo e alle quali presentiamo XCOM Africa vengono da noi con quesiti concreti, alla ricerca di visioni e soluzioni. Con un pubblico tanto interessato si può instaurare un dialogo davvero avvincente!”
Source: Messe Düsseldorf

XCOM Africa, Marc-Peter Zander, Managing Partner: “Assieme a interpack, nel quadro dell’iniziativa SAVE FOOD abbiamo lanciato in Kenia il ‘Project Mango’ e presso il nostro stand all’Innovationparc Packaging informiamo la gente circa questo progetto e le nostre attività di consulenti per le aziende. Il concetto dell’IPP ha raccolto molti favori da parte dei visitatori, anche perché il tema ‘Save Food’ è sempre più al centro dell’attenzione e la gente sviluppa una certa sensibilità per questo problema. Qui confluiscono visitatori investiti dei ruoli più disparati per discutere e trovare fonti di ispirazione. Le persone che incontriamo e alle quali presentiamo XCOM Africa vengono da noi con quesiti concreti, alla ricerca di visioni e soluzioni. Con un pubblico tanto interessato si può instaurare un dialogo davvero avvincente!”
Source: Messe Düsseldorf

Multivac, Christian Traumann, Managing Director:“Per noi l’interpack non rappresenta soltanto un’occasione di curare i rapporti con la nostra clientela, ma è anche un punto d’incontro per le nostre consociate e i dipendenti. Qui tutti hanno l’opportunità di identificarsi con i prodotti e con l’azienda. Quest’anno, poi, abbiamo avuto modo di conoscere fantastici nuovi clienti: rispetto al 2011 l’affluenza dei visitatori è aumentata del 10%, cosa che ci ha fatto molto piacere! A quest’edizione della fiera abbiamo registrato due chiare tendenze: il trend tecnologico vira sempre di più sulle confezioni di dimensioni ridotte, sempre più richieste anche da parte dei clienti. E poi al centro dell’attenzione si pone l’iniziativa SAVE FOOD.”
Source: Messe Düsseldorf

Multivac, Christian Traumann, Managing Director:“Per noi l’interpack non rappresenta soltanto un’occasione di curare i rapporti con la nostra clientela, ma è anche un punto d’incontro per le nostre consociate e i dipendenti. Qui tutti hanno l’opportunità di identificarsi con i prodotti e con l’azienda. Quest’anno, poi, abbiamo avuto modo di conoscere fantastici nuovi clienti: rispetto al 2011 l’affluenza dei visitatori è aumentata del 10%, cosa che ci ha fatto molto piacere! A quest’edizione della fiera abbiamo registrato due chiare tendenze: il trend tecnologico vira sempre di più sulle confezioni di dimensioni ridotte, sempre più richieste anche da parte dei clienti. E poi al centro dell’attenzione si pone l’iniziativa SAVE FOOD.”
Source: Messe Düsseldorf

VDMA, Vera Fritsche, Fiere internazionali, Mercati e Congiuntura: “Di quest’edizione della fiera va sottolineato l’Innovationparc Packaging dedicato al tema SAVE FOOD: il concetto ha funzionato e il padiglione espositivo era sempre ben frequentato – anche da parte di molti giovani che, nel quadro di un concorso indetto fra studenti, hanno visitato l’interpack. L’IPP è un ottima occasione per avvicinare gli studenti al tema della perdita e spreco di beni alimentari e risvegliarne l’interesse verso la tecnologia. In qualità di associazione promotrice, la VDMA (Federazione tedesca dei costruttori di macchine e impianti) accompagna l’interpack fin dalla prima ora. La fiera si distingue per l’elevato grado di internazionalità: qui arrivano visitatori provenienti da tutti i paesi del mondo grazie all’intensa campagna stampa che abbiamo svolto sul posto presso utenti finali e rappresentanti del settore al fine di promuovere questa manifestazione. L’interpack dimostra uno sviluppo positivo su tutta la linea e affronta i temi dettati dall’attualità. Io ho avuto occasione di parlare con diverse aziende che si sono dichiarate molto soddisfatte dell’andamento della fiera e della presenza di un pubblico specializzato.”
Source: Messe Düsseldorf

VDMA, Vera Fritsche, Fiere internazionali, Mercati e Congiuntura: “Di quest’edizione della fiera va sottolineato l’Innovationparc Packaging dedicato al tema SAVE FOOD: il concetto ha funzionato e il padiglione espositivo era sempre ben frequentato – anche da parte di molti giovani che, nel quadro di un concorso indetto fra studenti, hanno visitato l’interpack. L’IPP è un ottima occasione per avvicinare gli studenti al tema della perdita e spreco di beni alimentari e risvegliarne l’interesse verso la tecnologia. In qualità di associazione promotrice, la VDMA (Federazione tedesca dei costruttori di macchine e impianti) accompagna l’interpack fin dalla prima ora. La fiera si distingue per l’elevato grado di internazionalità: qui arrivano visitatori provenienti da tutti i paesi del mondo grazie all’intensa campagna stampa che abbiamo svolto sul posto presso utenti finali e rappresentanti del settore al fine di promuovere questa manifestazione. L’interpack dimostra uno sviluppo positivo su tutta la linea e affronta i temi dettati dall’attualità. Io ho avuto occasione di parlare con diverse aziende che si sono dichiarate molto soddisfatte dell’andamento della fiera e della presenza di un pubblico specializzato.”
Source: Messe Düsseldorf

Angus Blundell, Marketing Director EMEA Packaging & Liquid Inks, Sun Chemical: “This year’s interpack was extremely worthwhile for us. It provided an excellent opportunity to meet with new and existing customers, especially brand owners, many of whom told us that the packaging manifesto that we launched at the show which highlighted our 10-key capabilities for brand owners, supported by our stand demonstrations, addressed the many challenges they face. From the functional aspects, such as extending product shelf life and lightweighting, to improving functionality and sustainability and the footprint of shelf ready packaging; through to the aesthetic aspects, such as creating stand-out shelf design or using augmented reality to improve customer interaction and reinforce brand loyalty, visitors found our stand informative and enlightening. It’s clear that we spoke to a far higher number of brand owners at this year’s event, than in previous years. Overall we’re delighted with the quality of the contacts we’ve made throughout the show and we look forward to bringing our expertise to more and more companies in the packaging supply chain, as a result.”
Source: Messe Düsseldorf

Angus Blundell, Marketing Director EMEA Packaging & Liquid Inks, Sun Chemical: “This year’s interpack was extremely worthwhile for us. It provided an excellent opportunity to meet with new and existing customers, especially brand owners, many of whom told us that the packaging manifesto that we launched at the show which highlighted our 10-key capabilities for brand owners, supported by our stand demonstrations, addressed the many challenges they face. From the functional aspects, such as extending product shelf life and lightweighting, to improving functionality and sustainability and the footprint of shelf ready packaging; through to the aesthetic aspects, such as creating stand-out shelf design or using augmented reality to improve customer interaction and reinforce brand loyalty, visitors found our stand informative and enlightening. It’s clear that we spoke to a far higher number of brand owners at this year’s event, than in previous years. Overall we’re delighted with the quality of the contacts we’ve made throughout the show and we look forward to bringing our expertise to more and more companies in the packaging supply chain, as a result.”
Source: Messe Düsseldorf