Iscrizioni record per l’interpack 2017

Nuova mostra speciale dedicata al tema dell’Industria 4.0

L’interpack 2017 registra il massimo numero di domande di iscrizione da parte di espositori in più di 55 anni di storia. Allo scadere ufficiale dei termini di iscrizione per la più importante fiera del settore del packaging e delle industrie di processo correlate, fissato per la fine di febbraio, le aziende hanno prenotato circa il 20 percento di superficie espositiva in più rispetto alle effettive capacità disponibili nei 19 padiglioni del comprensorio fieristico. Anche per quanto concerne la fiera ‘components’, dedicata ai subfornitori dell’industria del packaging, si registrerà probabilmente il tutto esaurito, benché rispetto alla manifestazione esordita nel 2014 sia stata riservata una superficie più che raddoppiata in un apposito padiglione temporaneo realizzato in struttura leggera.

Tema speciale: l’Industria 4.0 con il partner VDMA
L’interpack rappresenta una piattaforma unica in termini di vastità dell’offerta e internazionalità per aziende con prodotti e soluzioni tecnologiche di packaging e processi correlati, così come confezioni e materiali d’imballo per il settore alimentare e delle bevande, il settore dolciario e dei prodotti da forno, l’industria farmaceutica e dei cosmetici, i beni di consumo non-food nonché i beni industriali. Il panorama è completato da temi speciali di carattere innovativo. Nell’ambito dell’interpack 2017 si colloca in primo piano il tema Industria 4.0, curato in collaborazione con la Federazione tedesca dei costruttori di macchine e impianti (Verband Deutscher Maschinen- und Anlagenbau e.V. – VDMA). In una lounge tecnologica presso lo stand della VDMA, la mostra speciale presenta esempi applicativi di soluzioni provenienti dal settore delle macchine per il packaging e delle tecnologie di processo, nuove opportunità nel campo della sicurezza, rintracciabilità, sistemi anticopia e antiplagio, così come packaging personalizzati.

innovationparc dedicato al tema SAVE FOOD
Il tema SAVE FOOD si proporrà anche all’interpack 2017. La mostra speciale “innovationparc” presenta concetti e soluzioni di packaging in grado di ridurre le perdite e gli sprechi di beni alimentari, fra cui anche le proposte vincenti delle edizioni nazionali del concorso SAVE FOOD Packaging Award, organizzato dalla World Packaging Organisation (WPO). I vincitori vengono eletti in una fase antecedente l’interpack e si sfidano in fiera nell’ambito del concorso WorldStar Award. Nell’innovationparc è integrato un forum di conferenze che le aziende possono sfruttare per presentare le proprie idee e soluzioni. Come per l’edizione 2014, l’innovationparc si svolge nuovamente in una pregiata struttura a tenda eretta fra il padiglione 2 e 3.    

Nella prima giornata di fiera è inoltre previsto il terzo congresso internazionale SAVE FOOD, con la partecipazione dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura (FAO) e del Programma per l’ambiente delle Nazioni Unite (UNEP) in qualità di partner.

L‘interpack si svolge dal 4 al 10 maggio 2017 nel comprensorio fieristico di Düsseldorf. La ‘components’ si tiene in parallelo in zona centrale, nel padiglione temporaneo 18 ed è accessibile gratuitamente a tutti i visitatori dell’interpack.

Press contacts:

interpack
Messe Düsseldorf GmbH
Sebastian Pflügge
Apostolos Hatzigiannidis (Assistant)
Tel. +49 (0)211 45 60 -464/-544

PflueggeS@messe-duesseldorf.de
HatzigiannidisA@messe-duesseldorf.de